Alenia C-27A Spartano
Aeritalia G.222
PaeseItalia
RuoloAerei da trasporto militare
Primo volo18 luglio 1970
Costruito111

Le Aeritalia G.222 (formerly Fiat Aviazione, later Alenia Aeronautica) is a medium-sized STOL military transport aircraft. It was developed to meet a NATO specification, but Italy was initially the only NATO member to adopt the type. The United States purchased a small number of G.222s, designating them the C-27A Spartan. A modernised variant, the Alenia C-27J Spartan, has been developed. While it retains many aspects of the original aircraft, the C-27J adopts the same engines and many of the systems used on the larger Lockheed Martin C-130J Super Hercules.

fonte: Aeritalia G.222 su Wikipedia

Alenia C-27A Spartan Passeggia
FotografoVladimir Jakubov
Localizzazione309o AMARG, Davis-Monthan Air Force Base
Foto32
Aspetta, cerca Aeritalia G.222 per te...

Kit correlati:

Italeri - 1402
Alenia C-27J Spartano
Italeri
1402
1:72
Kit completo
Clic per la ricerca

Trova kit su eBay:

Cerca su eBay
Cerca ciò di cui hai bisogno, Ti suggeriamo questo ma sei tu che decidi
...
Per saperne di più:

L'Aeritalia G.222 è un aereo da trasporto militare STOL di medie dimensioni sviluppato dalla società italiana Fiat Aviazione, in seguito nota come Aeritalia e Alenia Aeronautica. Il G.222 è stato progettato per soddisfare un requisito NATO per un aereo da trasporto versatile e robusto che potesse operare da piste corte e non preparate. Il G.222 volò per la prima volta nel 1970 ed entrò in servizio con l'Aeronautica Militare Italiana nel 1978. È stato anche esportato in diversi paesi, tra cui gli Stati Uniti, che lo hanno designato come C-27A Spartan.
Il G.222 ha una configurazione ad ala alta con due motori turboelica General Electric T64 montati sulle ali. Ha una rampa di carico posteriore che può ospitare pallet NATO standard, veicoli o fino a 44 passeggeri o 32 paracadutisti. Il G.222 può anche eseguire missioni di evacuazione medica con 24 barelle e quattro assistenti. Il G.222 ha una cabina pressurizzata, un carrello di atterraggio retrattile e una singola pinna caudale verticale. Il G.222 può volare ad una velocità massima di 540 km/h e ha un'autonomia di 1.260 km con un carico utile completo.
Il G.222 è stato utilizzato dall'Aeronautica Militare Italiana per varie missioni, come aiuti umanitari, soccorsi in caso di calamità, antincendio e supporto antartico. Il G.222 ha anche prestato servizio di combattimento in Somalia, Ruanda, Bosnia e Afghanistan. Il G.222 è stato sostituito dall'Alenia C-27J Spartan, una versione modernizzata dello stesso velivolo che utilizza gli stessi motori e sistemi del Lockheed Martin C-130J Super Hercules.

Visualizzazioni : 1164

I commenti sono chiusi.