Paolo Varriale - Austro-ungheresi Albatros Assi della prima Guerra Mondiale 1

Austro-ungarico Albatros Assi della prima Guerra Mondiale 1

Genere : Storia

Illustrator : Harry Dempsey
Soggetti : Storia, Militare, Prima Guerra Mondiale
Problema : 17/12/2012
Editor :
Editore : Osprey Publishing
Formato : Brossura
Pagine : 96
Lingua : in
Dimensioni : 9.76 x 7.24 x 0,20
ISBN-10 : 9781849087476
ASIN : 1849087474
Austro-ungarico, l'industria ha prodotto una serie di poveri tipi di caccia come il Phönix D I e Hansa-Brandenburg D io durante le prime fasi della guerra, e non era fino a licenza-esempi di edifici della battaglia-comprovata Albatros e D II e III D ha cominciato a raggiungere Fliegerkompagnien, o Fliks, nel Maggio del 1917 che le sorti dei piloti ha iniziato a guardare in alto. A differenza del tedesco, costruito Albatrosen, che inizialmente sofferto ala guasti in volo, il Oeffag aerei sono stati molto più robusto in tedesco D IIs e D IIIs. Sono visualizzate anche velocità superiori, la salita, la manovrabilità e infinitamente più sicuro delle caratteristiche di volo. Tali attributi sono stati utilizzati per il completo da tutti i principali Austro-ungarico assi, tra cui Brumowski, Arigi, Bacio e Linke-Crawford, che ha combattuto i piloti italiani in Hanriots e Spad, così come i piloti Britannici in Cammelli e Bristol Fighter. Le gesta dell'impero Austro-ungarico, gli assi sono stati inizialmente portati all'attenzione della i lettori di lingua inglese nel 1980 attraverso il lavoro pionieristico di Martin O'Connor. Un ulteriore 30 anni di ricerca ha permesso di Paolo Varriale per integrare e aggiornare il suo lavoro, rettificare alcune imprecisioni e l'aggiunta di nuovi dettagli e un gran numero di fotografie inedite. L'attenta crosschecking di Allied fonti Austriache e tedesche record costituiscono la base per una dettagliata ricostruzione delle battaglie combattute dai principali assi. Questa accurata ricerca permette a molti miti per essere esposti e di errori da correggere. Il libro copre l'utilizzo di Albatros combattenti italiani e Orientale Fronti, dai combattenti' iniziale arrivo a metà del 1917 attraverso agli ultimi giorni di guerra. Sarà, inoltre, grafico, la carriera dell'impero Austro-ungarico, gli assi che hanno volato i D, II e, III D, i loro successi e le sconfitte, con ulteriori informazioni circa il loro background personale e del dopoguerra vive in nazioni nato dal crollo dell'Impero Asburgico. 49 piloti raggiunto acedom durante la prima Guerra Mondiale 1, e la maggior parte di questi piloti ha fatto le loro richieste battenti 586 Oeffag-costruito Albatrosen.
Paolo Varriale - Austro-ungheresi Albatros Assi della prima Guerra Mondiale 1
Paolo Varriale
Italian Aces of World War 1 (Aircraft of the Aces S.) by Paolo Varriale.
14.72
Paolo Varriale
`Varriale, Paolo/ Jarrett, ...-Austro-ungheresi Albatros (UK IMPORT) NUOVO LIBRO
15.64
Paolo Varriale
Aerei di Ace: Italian Aces of World War 1 89 di Paolo Varriale (2009 la prima GUERRA mondiale
22.74
Paolo Varriale
NEW Italian Aces of World War 1 (Aircraft of the Aces) by Paolo Varriale
38.43
Paolo Varriale
Austro-Hungarian Albatros Aces of World War 1 by Paolo Varriale (English) Paperb
21.29

Circa l'Autore

Paolo Varriale è Curatore dell'Omonimo Museo, e una Guerra Mondiale 1 consulente per l'aeronautica militare, Ufficio Storico, che ha pubblicato il suo tomi in italiano Guerra Mondiale 1 unità aeree e gli assi. Uno scrittore di personale online aerospaziale rivista Dedalo News (www.dedalonews.it), egli è ampiamente pubblicato in lingua italiana e straniera aviazione riviste. Una vita lunga appassionato di velivoli d'epoca, è stato per molti anni nel Consiglio di Amministrazione del GAVS (storici italiani di aeromobili di conservazione associazione), e ha partecipato al restauro di vari velivolo. Ha scritto anche Aerei di Ace 89 – Italian Aces of World War 1 per il falco pescatore.

Lascia una risposta

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>