Ilan Ziv - Sei Giorni nel mese di giugno

Sei Giorni nel mese di giugno

Genere : Documentario

Problema : 21/08/2007
Produttore : Arik Bernstein, Ina Fichman, Luc Martin-Gousset, Yariv Mozer
Scrittore : Ilan Ziv, Stefano Phizicky, Yair Raveh
Studio : PBS
Durata : 105
Paese : Israele, Francia, Canada
Lingue : Inglese
Lingua : in
Dischi : 1
Media : DVD
Formato Video : NTSC
Regione : 1
IMdB : 1033631
UPC : 0783421421691
Protagonisti : Levi Eshkol, André Nicola Malouf, Gamal Abdel Nasser, Abdallah Schleifer
Tagline : Giugno 1967: La Guerra Che ha Cambiato il Medio Oriente
Tags : Giordania, Medio Oriente, Siria, Arabo Israeliana Del Conflitto, Egitto, Israele

Sommario : Anche se il combattimento è durato solo sei giorni, nel giugno del 1967, gli effetti della Guerra dei Sei Giorni sono ancora visibili oggi. Nel 40 ° anniversario, la regione rimane intrappolato in conflitto, e lo è ogni bit come esplosivo come lo era allora. Per Israele, la guerra del 1967 è stato un successo militare. Ma è anche ridisegnò la mappa del Medio Oriente e impantanare la regione in un ciclo senza fine di occupazione, di terrorismo e di rappresaglia. La Guerra dei Sei Giorni ha cambiato per sempre la politica del Medio Oriente, contribuendo a distruggere la secolare base del nazionalismo Pan-Arabo e trasformare secolare Sionismo. Esso ha dato origine a un movimento nazionalista Palestinese e contribuito a scatenare la furia del fondamentalismo. Girato in Israele, Palestina, Egitto, Siria, Giordania, Mosca e Washington, questo potente film ci conduce attraverso le settimane che hanno preceduto la guerra, i sei giorni di combattimenti e le sue conseguenze che aleggia ancora oggi.
Ilan Ziv - Sei Giorni nel mese di giugno
“ Diplomatici russi, Egiziani e Giordani generali, funzionari Israeliani, e anche il Capo Stazione CIA durante tale periodo sono tutti intervistati. ”

Trovare da:

  • Six Days in june
Posted in .

Lascia una risposta

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come il tuo commento di elaborazione dei dati.