Tracce per il PZ III / IV in uso 1943-45 - Friulmodel ATL-117

Maquette – Tracce per il PZ III / IV in uso 1943-45 – Friulmodel ATL-117
Panzer è una parola tedesca che significa “blindati”. Se la parola può essere oggi applicata a tutte le unità corazzate tedesche, dalle sue origini fino ai nostri giorni, l'uso è che si tratta fondamentalmente di un cingolato torretta corazzata tedesca seconda Guerra mondiale (panzer, il mezzo blindato da combattimento, abbreviato PzKfw), che aveva un design e tattico di occupazione degli individui. Il termine generico è usato meno per la MBT (main battle tank) tedesco del dopoguerra (Leopard 1 e 2), simile ad altri sistemi di armi western. La storiografia francese utilizza il plurale di “panzer”. Alcune delle opere francesi usano questa parola come un'abbreviazione di grandi unità corazzate, “2 ° panzer” che significa 2 ° divisione corazzata o 2.Panzer.
I panzer, specialmente quelli della seconda metà della guerra, erano molto temuti, meno numerosi ma spesso più pericolose rispetto a quelle dei loro avversari. I carri pesanti tiger e tiger II sono stati i veicoli più pesantemente corazzati della loro epoca.
Il panzer IV era il carro armato tedesco il più utilizzato durante la Seconda Guerra mondiale. Egli ha operato su tutti i fronti : Polonia, Francia, Balcani, la Grecia, il fronte orientale, Nord Africa, Italia, ecc
Continua a leggere

Tracce per TIGER ho iniziali Friulmodel ATL-116

Maquette – Tracce per TIGER ho iniziali Friulmodel ATL-116
La tigre (Tiger), diminutivo di Panzerkampfwagen VI Tiger Ausführung E – Militare 181, carro pesante tedesco in servizio tra il 1942 e il 1945, è uno dei serbatoi più noti della Seconda Guerra mondiale, anche se c'è stato prodotto poco rispetto al T-34 sovietico, o al Sherman americani.
Quali sono le sue dimensioni, le sue linee molto quadrati, la sua forza in battaglia, la sua potenza e l'equipaggio ha sperimentato il che ha portato all'incendio che ha segnato gli spiriti, in particolare a causa della propaganda tedesca.
Il suo sviluppo iniziò nel 1937 e, quando egli appare per la prima volta sul fronte, il 29 agosto 1942, nei pressi di Leningrado, la Tigre è il char tecnicamente più avanzato, il più protetti e più potente allineati da un Asse, con una mobilità limitata ma eccezionale per una macchina che è più di due volte il peso dei suoi predecessori e la maggior parte dei suoi avversari monitorati. Ma il carro pesante, oltre alla sua produzione bassa, sofferto tutta la sua carriera dal suo meccanico molto fragile, riducendo in modo significativo la sua disponibilità a fuoco, la sua attuazione operativa è resa difficile dalla sua scarsa autonomia, con il suo eccessivo peso.
Continua a leggere