Francese di Fanteria, Carri armati Vol I - AFV Armi 58

Libro – Recensione francese di Fanteria, Carri armati (Caratteri 2C, D e B), Vol I – AFV Armi 58
Il char FCM 2C, è un carro pesante, progettato alla fine della Prima Guerra mondiale. La sua massa pregiudizievoli e aveva il suo meccanico imponente viaggio da ferree1. Non avrebbe mai potuto essere usati in combattimento.
Il serbatoio di luce Renault D1 è stato prodotto per sostituire il FT-17 dell'Esercito francese. Si tratta di uno dei primi carri francesi per ricevere originale apparecchiature radio.
Il char D2 era un francese serbatoio di luce meno potente della B1 bis, ma più maneggevole e più veloce, e, in aggiunta, facile da produrre in grandi numeri.
Il char B1 è un armatura pesante, progettato in Francia nel corso del 1930. Questo carattere è spesso impropriamente chiamato Renault B1, ma la Renault era il più grande produttore. La B1 è stato prodotto e sviluppato da un gruppo di aziende, FAMH, FCM e AMX, lavorare insieme, sotto la direzione tecnica dell'arsenale di Rueil. La sua progettazione e realizzazione di produzione di lungo e costoso, tanto che, all'entrata in guerra della Francia, nel settembre del 1939, molto poco è stato prodotto. Grazie ad uno sforzo industriale importante, il loro numero è aumentato rapidamente durante la guerra fasulla, ma, secondo alcuni, come il colonnello Charles de Gaulle, questo sforzo sarebbe stato meglio investito in vasche più facile da produrre come il D2.
Continua a leggere

AFV Weapons Profili 57 - Schutzenpanzerwagen

Livre – Revue Schutzenpanzerwagen – SdKfz 250 & 251 – AFV Weapons 57
SdKfz 250 (Militare 250) è stato un half-track blindé léger, simile al più grande SdKfz 251, utilizzato dalla Wehrmacht durante la Seconda Guerra mondiale. Visto di fronte, i due veicoli guardato grande e sono difficili da distinguere. La 250 aveva quattro assi delle ruote a contatto con il terreno, mentre gli 251 sei e potrebbe portare una tonnellata di carico quando il 251 poteva trasportare un carico utile di tre tonnellate, è stato il compimento di 6 uomini, mentre il 251 potrebbe contenere 12 uomini, inclusi i driver.
Rispetto alla metà tracce prodotte dagli Americani durante il conflitto stesso, i veicoli di serie SdKfz erano meno mobile e con ruote anteriori senza trazione. Tuttavia, le corde erano di SdKfz 250 un veicolo molto più mobile di autoblindo ha sostituito, ed era un veicolo popolare. La maggior parte dei modelli non hanno una protezione sulla parte superiore e aveva una porta di accesso sul retro.
Continua a leggere

AFV-Armi-Profilo-43-Panzer-IV

Livre – Revue PanzerKampfwagen IV – AFV Armi 43
Il SdKfz 161 Panzerkampfwagen IV (PzKpfW IV), chiamato " Panzer IV, era un serbatoio di classe media utilizzati dall'esercito tedesco durante la Seconda Guerra mondiale. Originariamente concepito come un fuoco di supporto serbatoio e armati con un cannone da 75 mm KwK 37 L/24 per il Panzer IV Ausf. A / B / C / D / E / F, è stato ribadito con un cannone lungo anti-serbatoio di 75 mm KwK 40 L/43 dal marzo 1942 per il Panzer IV Ausf. F2 / G / H / J. Il PzKpfW IV era il serbatoio più utilizzata dai Panzerwaffe, con 9 000 copie prodotte, e ha dato i natali a molte versioni.
Continua a leggere